Il Paese gode di una delle economie maggiormente sviluppate in Europa ed è vicino a molti dei mercati più importanti.

  • Grazie a numerosi accordi commerciali con UE, Ucraina, Turchia, Serbia, Bosnia e Erzegovina, Montenegro, Albania e Moldavia, la Macedonia ha accesso a un bacino di 650 milioni di consumatori.
  • La bassissima tassazione merita una speciale attenzione: la flat tax al 10% si applica a persone fisiche e giuridiche, nonché ai redditi maturati all’estero dai residenti.
  • Le società possono beneficiare di riduzione della tassazione a zero in base alla misura degli investimenti realizzati.
  • Ci sono quattro zone franche in Macedonia, due delle quali nei pressi di Skopje, la capitale. Le società che decidono di investire nelle zone franche godono di incentivi fra i più favorevoli in Europa.
  • La proprietà privata di entità fisiche e giuridiche è tutelata dalla legge.
  • L’istituzione di uno sportello unico ha ridotto a 24 ore il tempo burocratico per la costituzione di una società.
  • La Macedonia investe il 6% del PIL nell’area culturale e dell’istruzione, con l’obiettivo di creare specialisti qualificati per il mercato del lavoro.

Detto questo, ora avete degli ottimi motivi per investire in Macedonia.